Slots Machines nei casino online: storia ed informazioni sul gioco

0
1

Il precursore delle moderne e famose Slot Machine è stato inventato a Brooklyn, nello stato di New York (USA), nel 1891.

Gli inventori erano Sittman e Pitt, i quali crearono un apparecchio le cui regole erano simile a quelle del già diffuso gioco del poker: all’interno della macchina vi erano 5 cestelli che contenevano 50 carte in tutto, 10 per cestello. Il giocatore doveva inserirvi un nichelino, tirare la leva montata sulla destra e il marchingegno all’interno faceva girare le carte nei cestelli.

Il risultato era appunto calcolato sulle regole del poker, e a seconda di questo si potevano vincere delle consumazioni nel locale ove ci si trovava. Infatti fu proprio nei bar di New York della fine dell’800 che ebbe i suoi primi successi, e in pochi anni non vi era più un bar dove non se ne trovasse almeno una. In seguito, per aumentare ulteriormente il vantaggio della casa se ne produsse unan versione dalla quale erano state tolte 2 carte: il 10 di Picche ed il Jack di Cuori, questo per diminuire la possibilità di fare Scala Reale del 50%.

Il primo meccanismo di gioco Slot Machine vera e propria fu inventato da Charles Fey, di San Francisco alla fine del 1800. Egli basò la sua idea su un’analisi dei problemi presenti nel gioco di Sittman e Pitt: l’impossibilità di calcolare il Pay-Out, dovuto all’enorme varietà di risultati possibili su un gioco lei cui regole e condizioni erano come quelle del poker. Fey creò una macchina con 3 rulli, su ogni rullo figuravano 5 simboli: Diamanti, Ferri di Cavallo, Picche, Cuori e la Campana della Liberta(Liberty Bell), che poi ne diventè il simbolo caratterizzante e gli diede anche il nome. La semplificazione del sistema permise a Fey di creare un meccanismo che gli permetteva di calcolare e programmare le percentuali di vincita di questo primo esemplare di Slot Machine.

Il premio massimo era di 10 nichelini, una cifra importante per l’epoca e si vinceva con la combinazione di 3 Campane in fila. Sul successo di Liberty Bell si andò a creare una vera e propria industria per la creazione di macchine per il gioco d’azzardo. Il successo non venne fermato dalla messa al bando in California di questi apparecchi, infatti Fey faceva ancora fatica a soddisfarne l’enorme richiesta.

Altri modelli arcaici di Slots (un gioco ormai presente successivamente in tutti i casinò online) avevano come premi gomme da masticare di vari sapori, i quali erano anche i simboli disegnati sui rulli. Da questi modelli naque poi la prima vera classica Slot, la Money Honey, sui cui rulli si trovavano i simboli delle ciliege nonchè il classicissimo “BAR”, simbolo della Bell-Fruit Gum Company, primo modello completamente elettromeccanico di Slot, prodotto dalla Bally nel lontano 1964.

Slots Machines nei casino online: storia ed informazioni sul gioco, 4.2 out of 5 based on 26 ratings