Sportingbet lascia il mercato francese delle scommesse online

0
2

La lentezza con la quale l’Italia sta gestendo la questione del mercato del poker online costringe gli appassionati ad una prolungata attesa per quanto riguarda il poker in modalità cash game, ed intanto in Francia, dove il poker cash game è stato introdotto quasi subito dopo la modalità a torneo, il mercato del poker cresce velocemente, sorpassando il volume d’affari dello stesso mercato italiano.

Secondo i dati Agicos infatti il poker online in Francia ha visto un aumento delle giocate dal 20 al 26 settembre, dell’1,2% rispetto ai sette giorni precedenti, ora quello francese rappresenta l’8% dell’intero mercato del poker online a livello globale, mentre quello italiano è ancora fermo al 7%.

Diversa invece la situazione che si presenta nel mercato delle scommesse online, infatti Sportingbet, una importante compagnia di scommesse sportive, dopo essere uscita dal mercato francese ed aver pianificato il rientro entro il 2011, ha appena deciso di disdire i propri contratti B2B con i quotidiani Le Monde e L?Express, chiudendo infine l’ufficio precedentemente aperto in Francia.

Jim Wilkinson, Finance Director di Sportingbet, ha spiegato che la compagnia ha bisogno di adattare la propria piattaforma alle nuove esigenze del mercato dei giochi e delle scommesse online, ma non nega di voler approfittare di questa pausa per valutare quale sia l’effettiva validit? del mercato.

Sportingbet lascia il mercato francese delle scommesse online, 4.4 out of 5 based on 16 ratings