Svizzera: la legalizzazione dei giochi online comincia dai casino

0
4

In Europa il mercato del gioco d’azzardo online si sta evolvendo, e Paesi come l’Italia e la Francia, stanno aggiornando le proprie legislazioni per aprire le porte anche ai casino online, dopo aver regolarizzato il settore delle scommesse sportive su internet e quello del poker online; per la Svizzera invece le cose si stanno movendo in modo diverso, e secondo quanto reso noto dalle autorità elvetiche, saranno proprio i casino online a fare il proprio ingresso nel mercato svizzero per primi.

E’ importante sottolineare prima di tutto che a differenza dell’Italia e della Francia, non facendo parte dell’Unione Europea, la Svizzera non è costretta a rispettare determinate norme imposte dall’alto, e potrà quindi procedere in questa direzione nel modo che riterrà più opportuno; i casino online vengono considerati dalle autorità, come il fulcro del gambling su internet, ed avranno la precedenza nel processo di regolarizzazione, mentre le poker room e le scommesse sportive saranno inizialmente lasciate in secondo piano.

Tutto ciò non significa affatto che la Svizzera dimostri un atteggiamento di chiusura nei confronti del poker, anzi, ponendosi in modo fortemente liberale verso il poker dal vivo, ha ampiamente dimostrato di saper dare a questo gioco così popolare, l’attenzione che merita, e subito dopo la legalizzazione dei casino online, sarà senz?altro il turno delle poker room virtuali.

A tal proposito menzioniamo i risultati di uno studio del MECN (Media Entertainment and Consulting Network), che metterebbe in evidenza l’ottimo approccio al mercato del gambling online da parte della Svizzera, affermando che potrebbe rappresentare uno standard per tutti gli altri Paesi d’Europa.

Svizzera: la legalizzazione dei giochi online comincia dai casino, 4.3 out of 5 based on 16 ratings