Terzo tavolo finale del WSOP per Kabbaj, e primo braccialetto d’oro

0
1

E’ stato John Kabbaj a vincere l’evento numero 45 del WSOP, il torneo di Pot-Limit Hold’em da 10.000 $ di buy-in, raggiungendo per la terza volta il tavolo finale, ma con la grossa differenza che questa è stata quella decisiva che gli ha consegnato in mano il premio principale da 633.335 $, ed il braccialetto d?oro del WSOP.

Erano 275 i giocatori che avrebbero preso parte a questo evento insieme al campione Britannico, andando a formare un montepremi totale dell’ammontare di 2.585.000 $, ed una competizione fra giocatori di grandi abilità, che sarebbe terminata in un testa a testa tra John Kabbaj e Kirill Gerasimov, che ha guadagnato un piazzamento in seconda posizione che gli ha fruttato qualcosa come 391.369$.

Nel tavolo finale Kabbaj è partito come chip leader, con uno stack di 1.867.000, seguito da Davidi Kitai con 1.737.000, Isaac Haxton con 1.139.000, Eric Baldwin con 1.115.000, J.C.Alvaro con 810.000, Kirill Gerasimov, che sarebbe poi finito in heads up con il vincitore, con solo 621.000, e per ultimi, piuttosto corti, c?erano Jason Lester, a 386.000, Eugene Todd a 341.000, e Darryll Fish a 241.000.

Eric Baldwin ha ottenuto un buon terzo posto, aggiudicandosi la somma di 259.534 $, e lasciando la scena alla sfida finale tra Kabbaj e Gerasimov, ed era proprio il russo in vantaggio all’inizio dell’heads up, ma dopo una ventina di mani le cose sono cambiate completamente, e nella mano finale, gli assi in mano di Kabbaj gli hanno consegnato la vittoria contro i re di Gerasimov, regalando al londinese il suo primo braccialetto del WSOP.

Kabbaj aveva già raggiunto degli ottimi piazzamenti in altri tornei di poker di alto livello, con ben 7 primi posti, e 57 premi in denaro, che gli hanno permesso di accumulare premi per un totale di 2 milioni di dollari, rendendo la sua carriera di pokerista cominciata da teenager, decisamente brillante.

Terzo tavolo finale del WSOP per Kabbaj, e primo braccialetto d'oro, 3.8 out of 5 based on 9 ratings