Una buona strategia per giocare a poker nei tornei sit and go

0
2

Negli ultimi tempi giocare a Poker ai tornei Sit and go è divenuto uno dei modi più richiesti e divertenti per intrattenersi ai tavoli da gioco online.
Si tratta di un vero e proprio torneo che ha inizio nel momento in cui tutti i posti a sedere sono stati riempiti; i Sit and go sono diventati talmente popolari da essere proposti anche nei casinò dal vivo.

In linea generale, il Sit and go è una modalità utilizzata per un solo tavolo da gioco, dove i partecipanti possono raggiungere un numero di nove o dieci persone al massimo; si concorre a raggiungere il montepremi che è diviso per tre, in queste percentuali: il 50% va al vincitore che si qualifica al primo posto, il 30% al secondo posto ed il 20% al terzo.

Una delle strategie da seguire riguarda l’eliminazione di un giocatore; infatti è considerato un vantaggio superiore riuscire ad eliminare un altro partecipante, piuttosto che ottenere un capitale consistente, inoltre è importante ricordare che è sufficiente arrivare in terza posizione per avere il 20% dell’intero montepremi.
Uno dei momenti più difficili in un Sit and go si affronta quando intorno al tavolo da poker sono seduti solo quattro giocatori; ovviamente nessuno ha intenzione di rinunciare ad uno dei tre posti in palio così tutti, tranne i chi ha grossi capitali, giocheranno in maniera estremamente attenta.

Se possiedi uno stack intermedio, accertati di calcolare la tua posizione in base ai bui, mentre bisogna attuare una certa pressione nei confronti di chi ha il capitale più basso; al contrario, se si rappresenta il ?capitale più basso? bisognerà affrettarsi e giocare la propria mano prima che i bui erodano completamente il già esiguo stack.

Una buona strategia per giocare a poker nei tornei sit and go, 4.3 out of 5 based on 14 ratings