USA: cerca di truffare la Mega Millions per vincere il jackpot

0
0

Vincere alla lotteria è il sogno di milioni di persone, chi non vorrebbe diventare ricco di punto in bianco, semplicemente scommettendo una piccola somma, ed aspettando che la dea bendata faccia il resto? Ma a giudicare dall’episodio che stiamo per raccontarvi, non tutti i giocatori sono così pazienti, c’è anche chi alla fortuna darebbe volentieri una spintarella.

E’ quanto successo negli Stati Uniti, dove un giovane ventiseienne, Yann Splinder, ha cercato di aggiudicarsi il montepremi di uno dei concorsi più importanti al mondo, contraffacendo il tagliando che gli avrebbe dovuto garantire una vincita del valore di 252 milioni di dollari, pari a circa 186 milioni di euro.

Splinder ha infatti confessato di aver manomesso il proprio biglietto con un programma al computer, per vincere il jackpot della lotteria Mega Millions, in palio con il concorso del 25 Agosto scorso.
Le cose però non sono andate esattamente come aveva pianificato, e nel momento in cui ha tentato di farsi consegnare la vincita, i funzionari della New York Lottery non sono caduti nel tranello, consapevoli che in quella estrazione non risultava alcuna vincita di prima categoria.

Al giovane non è toccato altro che una denuncia per furto aggravato; gli è stata poi concessa la libert? condizionata per via della sua collaborazione con la giustizia, naturalmente con il consenso della new York Lottery.

USA: cerca di truffare la Mega Millions per vincere il jackpot, 4.6 out of 5 based on 16 ratings