Come usare la strategia dello split hand per vincere a blackjack

0
2
Blackjack table in Las Vegas, Nevada, Caesars Palace and Casino, gaming, gambling, blackjack, betting, croupier, hands, chips, betting, model released, cards, NV, Las Vegas, Photo nv229-17941 Copyright: Lee Foster, www.fostertravel.com, 510-549-2202,lee@fostertravel.com

Il blackjack è prima di tutto un gioco di strategia, e per questo per avere maggiori probabilità di vincere, si possono usare sistemi e soprattutto strategie, ma anche la pura e semplice esperienza, ed il saper fare sempre la scelta giusta, sono fattori che possono determinare un guadagno ai tavoli di blackjack dal vivo, o dei casino online.

Quando giochi a blackjack, in molte varianti esiste la possibilità di splittare le coppie, dividendo una singola mano, in due mani, per ciascuna delle quali è valida una scommessa pari a quella iniziale. Il costo della giocata quindi raddoppia, e ciascuna delle due carte della mano iniziale, andrà a formare metà delle due distinte mani iniziali.

Ma quando conviene usare la strategia dello splittare? La regola generale è che non si devono mai splittare due 10, mentre è bene splittare sempre due 8, ma anche due Assi, perché, considerando che il 30,7% delle carte del mazzo di blackjack ha valore pari a 10, le probabilità di centrare un 21 sono decisamente alte. Per quanto riguarda le coppie di 9, conviene quasi sempre tenerle accontentandosi di un 18, che è comunque un punteggio alto, ma nel caso in cui il banco mostri come carta scoperta un 7 o una carta con valore pari a 10, tanto vale tentare di fare lo split hand.

Con la coppia di 7, nella maggior parte dei casi si riesce a vincere facendo lo split hand, a meno che il banco non mostri come carta scoperta un 8 o qualcosa di superiore. La coppia di 6 va splittata solo nel caso in cui il banco mostri come carta scoperta un 4, un 5, oppure un 6, mentre con la coppia di 5 è meglio non splittare e limitarsi a chiedere carta, sperando in quel 30,7% di carte di valore pari a 10, più gli assi.

Anche con le coppie di 4 è meglio stare, e chiedere carta, visto che le possibilità di realizzare almeno 18 sono piuttosto alte. Per quanto riguarda infine le coppie di 3, e di 2, conviene splittare solo nel caso in cui il banco abbia come carta scoperta un 4, un 5, un 6, oppure un 7.

Per prendere dimestichezza con queste buone norme che riguardano la strategia dello split hand, ti consigliamo di scegliere il blackjack gratis di uno dei migliori casino online autorizzati aams. Seleziona il gioco in modalità di pratica e prova tutte le strategie per vincere a blackjack, per poi metterle alla prova nel gioco con denaro reale.