Iscritivi al casino feed

Le news - Dal Mondo dell'Azzardo online

Vince alle slot machine, e ripaga i debiti della moglie

Spesso si spera che a realizzare le vincite più ricche, siano le persone che di quei soldi hanno davvero bisogno, tuttavia pare che spesso si finisca con l’aver la sensazione che accada esattamente il contrario. In questi giorni infatti, a vincere il jackpot da 5,7 milioni di dollari, giocando alle slot machine del Casino Arizona, è stato Gerald Phillips Jr., un disoccupato ex detenuto, la cui moglie, in galera al momento della vincita, aveva truffato alcuni anziani nell’ormai lontano 2007.

Una storia che può sembrare del tutto priva di un risvolto positivo, però vedremo che in realtà gli episodi hanno via via preso una piega migliore. Lui, Gerald Phillips Jr. aveva ricevuto un rimborso fiscale da 200 dollari, ed aveva deciso di andare al Casino Arizona a giocare alle slot machine. La moglie intanto si trova in carcere, a scontare 3 anni per aver truffato alcuni anziani dei quali era badante.

Come badante infatti, Kimberly Lemke, aveva accesso ai conti bancari delle sue vittime, ed ha quindi avuto gioco facile nel ripulirli di circa 370.000 dollari. Mentre la moglie stava scontando la sua pena, Gerald si trovava al Casino Arizona; era venerdì 13 aprile, e giocando alle slot machine è riuscito a portarsi via il jackpot progressivo che nel frattempo aveva raggiunto quota 5.707.069 dollari.

Così, quando la donna è uscita di prigione, ha trovato una bella sorpresa, ma a quanto pare né lei, né il marito, avevano intenzione di servirsi di parte della vincita per risarcire gli anziani truffati, ai quali spettavano ancora 361.184 dollari. E’ stato solo per caso, che la figlia di una delle vittime della Lemke, ha letto su di un giornale locale, la notizia della vincita, ed è riuscita a riconoscere il nome della donna associato a quello di Gerald Phillips, suo marito.

Tom Horne, il procuratore generale che si è occupato del caso, ha spiegato i dettagli riguardanti lo svolgimento della vicenda, ed ha aggiunto che il lieto fine c’è stato, ma per pura fortuna, e che le vittime hanno così riavuto tutti i loro soldi.



{lang: 'it'}
VN:F [1.9.17_1161]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
Pubblicato in Notizie casino il 7 maggio 2012

Sala Giochi di Casino Online - Allenati senza scaricare

Ricerca nel Blog

Bonus Del Mese

30€

Offerta Esclusiva
gioca gratis senza depositare

Guida Illustrata

Giocare al casino online non e' mai stato cosi' facile. Leggi la guida!
Leggi Tutto
Leggi quanto e' semplice depositare e ritirare le vincite con la postepay.
Leggi Tutto