Vincere ai giochi: trucchi per vincere giocando al baccarat

0
0

Il gioco del Baccarat ha molti aspetti in comune con quello del Blackjack, forse la differenza più lampante è che nel Baccarat non esiste la possibilità di “sballare”, una delle similitudini più interessanti invece è probabilmente il fatto che in entrambi questi famosi giochi di casino, contano molto le capacità intellettive e l’esperienza del giocatore; infatti avere una buona memoria ed una brillante abilità di calcolo matematico, aiuta davvero ad ottenere risultati altrimenti impossibili da raggiungere.

Nel baccarat si gioca solitamente con 6 mazzi francesi, e con un numero così alto di carte è indubbiamente molto difficile riuscire a tenere a mente una sufficiente quantit? di dati; teoricamente si dovrebbe ricordare quante mani sono state vinte, quante invece perse, nonchè l’esatto numero di carte già uscite e di quelle che ancora devono uscire, così facendo le possibilità di battere il banco puntando con sicurezza una grossa cifra in una sola mano, sarebbero molto alte e si potrebbe realizzare una vincita davvero soddisfacente.

Gioca al baccarat con 3000 euro omaggio!
Ma al di l’ di questo metodo, esiste una regola generale che riguarda il baccar?, valida sempre e comunque, e per poterne trarre vantaggio non è necessario essere dei geni matematici.

La cosiddetta legge dello scarto dice che esistono dei limiti ben precisi oltre i quali lo scarto tra due possibilità equiprobabili, non eccede. In altre parole, se analizziamo il gioco del baccarat dal punto di vista strettamente statistico, possiamo constatare che esistono fondamentalmente due possibili scenari: vince il banco o vince il giocatore, non contiamo la mano nulla, che non comporta alcun risultato a livello di entrate o uscite.

Quindi possiamo dire che, come nel pari o dispari, lo scarto tra uno scenario e l’altro, prese in esame 100 manches consecutive, non sarà mai superiore a 50. Secondo la statistica lo scarto tra la possibilità che si verifichi un evento e la possibilità che se ne verifichi un altro equiprobabile, non può essere superiore alla metà del numero totale dei tentativi presi in esame, tra i quali lo scarto si viene a formare.

Questo significa che il numero di mani vinte dal banco su un totale di 100, non potrà mai essere superiore a 75, e il numero di mani perse dal giocatore non sarà mai inferiore a 25; come accennato prima infatti, nel gioco del baccarat le possibilità del banco paragonate a quelle del giocatore sono quasi le stesse, con una differenza compresa intorno allo 0,20% a favore del primo. Ecco perchè possiamo considerare la legge dello scarto un buon punto fermo su cui fare riferimento durante lo svolgimento delle partite.

Vincere ai giochi: trucchi per vincere giocando al baccarat, 4.0 out of 5 based on 10 ratings