Vincere alle Slot Machines? I cinesi sfruttano un bug del software

0
27

Trovare una slot machine che paghi senza sosta, è un po il sogno di ogni giocatore di slot, ed è effettivamente quello che è accaduto qualche giorno fa in Toscana, dove un’intera comunità di Cinesi ha approfittato di un bug del software di una slot per vincere delle belle somme di denaro.

A raccontare il singolare episodio, un gestore di slot machines che lavora nelle zone di Empoli, Firenze e Pisa, che per ora resterà anonimo, il quale ha spiegato per filo e per segno come sia stato possibile truccare la slot machine; in realtà nessuno ha manomesso il sistema nel vero senso della parola, ma è stato sfruttato un difetto di programmazione della slot machhine, pare infatti che questa macchinetta andasse in “tilt” nel momento in cui il tasto del raddoppio veniva premuto in continuazione.

In pratica premendo a ripetizione il tasto che serve per raddoppiare, della slot machine trucco iniziava ad un certo punto ad eseguire il raddoppio non più una volta su venti circa, bensì tutte le volte, permettendo l’accumulo di vincite enormi; lo stesso contatore del software continuava a funzionare, restando impostato su una payout del 75%, e bilanciava le numerose vincite elargite penalizzando in modo pesante i giocatori successivi.

Da notare la velocità con la quale la notizia della slot manomettibile ha raggiunto altre comunità cinesi che ne hanno prontamente approfittato prima che la macchinetta venisse ritirata e controllata.
Ora si attende la modifica del software e la successiva approvazione da parte dei Monopoli di Stato, dopodiché la slot dovrebbe tornare di nuovo in circolazione.

Vincere alle Slot Machines? I cinesi sfruttano un bug del software, 4.3 out of 5 based on 15 ratings