Per vincere nei casino, molti si affidano ai portafortuna

0
3

Non è necessario essere realmente superstiziosi per sentire il bisogno di portare con sé un portafortuna al tavolo da gioco, infatti sono davvero molti coloro che ci credono, e per ingraziarsi la buona sorte si servono di oggetti da loro stessi ritenuti in grado di aumentare le probabilità di successo. E’ così che spuntano fuori ferri di cavallo, cornetti, amuleti vari ed altri oggetti a volte anche più strani.

Sarebbe il 68% dei giocatori ad avere un proprio portafortuna personale, una cosa diffusa più ai tavoli dei casino che a quelli da poker, ma che non risparmia proprio nessuno secondo una ricerca fatta da NetBet, società che opera nel mercato del gioco d’azzardo ormai da diversi anni, secondo la quale a credere nella fortuna, pur non dichiarandosi realmente superstizioso, sarebbe addirittura l’82% dei giocatori.

Ai tavoli di roulette, baccarat, blackjack, o nel giocare alle slot machine ed ai video poker, la fortuna incide sicuramente molto, anche se nel blackjack più che preoccuparsi di avere un portafortuna è meglio conoscere delle buone strategie. Anche nella roulette casinò a parte, può essere utile applicare dei sistemi che possono leggermente aumentare le possibilità di vincita, ma bisogna soprattutto conoscere le regole di ciascuna versione di ruota (regolamento roulette europea, regolamento roulette americana, ecc).

Tuttavia specialmente nel poker, è l’abilità a fare la differenza e nonostante questo non sono pochi i pokeristi che hanno dei portafortuna sempre con sé.

Tra i pokeristi superstiziosi ci sono ad esempio: Doyle Brunson, che si fa accompagnare al tavolo da gioco dall’icona del popolare fantasmino Casper, Greg Raymer che copre le carte con dei fossili, o John Chan che ha come portafortuna un’arancia; ed anche i nostri giocatori di poker più famosi hanno i loro portafortuna, a partire da Max Pescatori che si affida alla sua bandana per arrivare dove non può con la sua bravura, e Maurizio Bacci, che preferisce indossare determinati abiti per assicurarsi il favore della buona sorte.

Per vincere nei casino, molti si affidano ai portafortuna, 3.9 out of 5 based on 14 ratings