Bonus Del Mese

500€

Offerta Esclusiva
per giocare al casino AAMS

Newsletter - Iscriviti

Ricevi le notizie esclusive sui casino dal nostro portale, inclusi:

  • Migliori Payout
  • Bonus Esclusivi
  • Tornei Online

Giocare al Texas hold'em: gli errori più comuni

In ogni gioco di strategia esistono delle mosse che sono assolutamente sbagliate, che possono anche portarvi dei profitti una volta ogni tanto, se siete fortunati, ma restano delle eccezioni, nella maggior parte dei casi vi destinano alla sconfitta; è importante imparare a riconoscere le giuste strategie per vincere al texas hold'em, ecco ad esempio gli errori più gravi che non dovete compiere...

I dieci errori più comuni nelle mani di Texas Hold'em - Continuazione

texas hold em Se dopo aver letto i dieci errori più comuni dei giocatori di poker texas hold'em questi vi risulteranno affini al vostro stile di gioco, non c'è da preoccuparsi. Da adesso in poi, non commetterete più gli stessi errori. Dopo aver giocato migliaia di mani, è comune che i giocatori lascino che le cose scivolino un po' senza rifletter. Assicuratevi soltanto di non incorporare questi errori comuni nel vostro gioco nel futuro, statene alla larga, e ogni mano che giocherete vi fornirà la quantità massima di profitti.
Ricordatevi che il poker è un gioco di numeri, e meglio riuscirete a giocare ogni mano più grande sarà il vostro bankroll alla fine della giornata. Cercate di giocare ogni mano con l'intento di giocarla alla perfezione, farà una grande differenza alle lunghe, anche quando la dea bendata sembra non baciare proprio voi.

1. Iniziare con una mano sub-standard
Nel poker, dovete sempre iniziare per come intendete continuare. Se entrate a far parte di un piatto con una mano mediocre, dovete aspettarvi risultati mediocri. Siate sempre motivati nel giocare una mano, e non giocate mai con la sola speranza di un colpo di fortuna. Usate sempre una buona selezione di mani iniziali.

2. Puntare troppo o troppo poco in correlazione al piatto
La grande cosa del poker online è che la dimensione attuale del piatto è costantemente sotto i vostri occhi mentre giocate… usatela. Anche se sapete quando puntare, fare check, raise o re-raise alla perfezione, starete giocando male se puntate la quantità sbagliata di fiche. Assicuratevi di saper gestire le vostre puntate.

3. Dare ai vostri avversari gli odds per continuare a giocare
Se avete la mano migliore, non abbiate paura di puntare forte. Non cercate di fregare il vostro avversario puntando poco perché, alla fine della giornata, sarà il vostro avversario ad aver fregato voi. Fai grosse puntate quando devi, e smetti di dare ai tuoi avversari gli odds per chiamare e rubarti i piatto.

4. Non considerare la posizione
Le mani si possono vincere basandosi esclusivamente sulla propria posizione.. è questa l'influenza che ha sul gioco. Mettete sempre in conto la vostra posizione al tavolo, e siate pronti a fare fold di conseguenza. Ricordatevi, dovreste giocare più mani quando siete gli ultimi ad agire, e meno mani quando siete i primi.

5. Non calcolare l'immagine al tavolo del vostro avversario
Se il vostro avversario è molto chiuso, dovreste riconsiderare l'idea di fare call fuori posizione sul suo raise con il tuo KQ non di colore. Porterà solo problemi. Quando giocate contro giocatori chiusi, dovete stare attenti alle mani molto forti che potrebbero avere quando fanno raise, valutate se vale la pena o meno andare testa a testa contro di loro.

6. Non calcolare la propria immagine al tavolo
I tuoi avversari non sono di certo gli unici ad avere una certa immagine al tavolo. Assicurati di capire come gli altri giocatori vedono te e il tuo stile di gioco in ogni singola sessione, e usalo a tuo vantaggio. Se giochi loose, potrebbero benissimo iniziare a chiamare le tue puntate con mani più deboli del solito.

7. Giocare coi pot odds
Se non hai i pot odds, potresti avere gli implied pot odds per chiamare. Se non hai neanche quelli, non dovresti fare call. E' così e basta. Molti giocatori continueranno tuttavia a credere di essere meglio degli odds e faranno un call in base a quello che credono meglio. Mi dispiace dirlo, ma se sei un giocatore che si basa sui sentimenti, sei un giocatore perdente. Gioca gli odds e le proporzioni, fai i tuoi call quando gli odds sono a tuo favore.

8. Solo questa volta..
Ci siamo passati tutti. Sei al tavolo e le cose procedono piuttosto lentamente. Sei fuori posizione con 57 offsuit e decidi di fare raise.. solo questa volta, per vedere cosa succede. Poi, improvvisamente, ti ritrovi in una brutta situazione e finisci per perdere un po' di fiche senza motivo. Ricordati che il poker non è un gioco di costante azione, preparati a mantenere la calma durante i momenti piatti.

9. Non fare attenzione
Fai attenzione! Il Poker è un gioco di informazioni incomplete, non completerete mai quelle informazioni navigando su internet o guardando la TV tra una mano e l'altra. Assicuratevi di prestare piena attenzione al modo in cui i vostri avversari stanno giocando sia che siate dentro o fuori dalla mano in corso se volete massimizzare le vostre vincite. Possibilmente otterrete informazioni davvero utili.

10. Andare in tilt
Il modo preferito da tutti per buttare via le proprie fiche.. il tilt. Non c'è niente nel mondo del poker che sia in grado di farvi perdere le fiche più velocemente che il tilt. La prossima volta che sentite la rabbia fiorire dentro di voi, alzatevi dalla sedia e fate sbollire tutto quanto, dimenticando i bad beats. Vi ringrazierete quando tornerete al tavolo per trovare il vostro bankroll ancora intatto.

menù Giocare Texas hold'em

Classifica Casino Online

Casino Online Bonus
1 € 300 Visita Sito
2 € 500 Visita Sito
3 € 700 Visita Sito
4 € 30 Visita Sito
5 € 100 Visita Sito
6 € 200 Visita Sito
7 € 200 Visita Sito

Gioco del Momento

The Money Drop by 888.it

Il game show The Money Drop ufficiale.

Prova il gioco TV "The Money Drop" su 888.it e vinci una cascata di denaro.
Puoi infatti vincere fino a 400 volte la posta ed un bonus di 1 milione di euro!